Come Testare la Velocità di Schede SD con Linux

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 29 luglio 2012

Ecco il semplice metodo che permette di testare con Linux da shell e dd, senza installare programmi qual'è la velocità si schede SD, microSD, chiavi USB od altro.

Test-Velocità-Lettura-Scrittura-SD-USB-Linux

Anche se quando si compra una scheda di memoria SD solitamente si guarda anche la velocità della stessa, a volte, vuoi perchè la si aveva e non ci si ricorda più, per curiosità, per verificare che la velocità è effettivamente quella riportata oppure per vedere se una scheda di memoria è compatibile con un dispositivo è utile fare un test della velocità di lettura e scrittura, farlo è molto semplice su Linux.

Dopo aver detto qualche plausibile motivo che può indurre a fare un test della velocità di schede SD è giusto specificare che è possibile fare questo praticamente per qualsiasi dispositivo di memorizzazione, interno od esterno, chiavette USB, microSD, hard disk, hard disk esterni ed altro.

Come verificare la velocità di lettura e scrittura con dd

In teoria vedere la velocità di lettura e scrittura memorizzazione di una schede SD od altro (come ho riferito poco fa) basta solo scrivere un file sulla scheda per testare la velocità di scrittura e leggerlo dalla scheda spostandolo altrove per vedere la velocità di lettura, c'è però un problema facilmente risolvibile che in questo articolo dico come arginare, bisognerà prevenire la cache del computer altrimenti i risultati del test sarebbero sfalsati.

In pratica, la prima cosa da fare per provare la velocità di un dispositivo di memorizzazione con dd è individuare dov'è montata la partizione (punto di mount) del dispositivo, poi, anteponendo e concatenando il comando per pulire la cache in memoria si inibirà la cache, inoltre, sempre per avere un test della velocità più veritiero possibile si andrà a scrivere o leggere un file più volte, in pratica, in teoria lo si scriverà/leggerà in blocchi; nell'esempio che qui riporto il file sarà da un Megabyte e l'operazione verrà ripetuta 50 volte.

Il comando per verificare la velocità di scrittura quindi sarà:

echo 1 > /proc/sys/vm/drop_caches && dd count=50 bs=1MB if=/dev/zero of=/media/disk/speed.img

Quello per verificare la velocità di lettura invece:

echo 1 > /proc/sys/vm/drop_caches && dd count=50 bs=1MB if=/media/disk/speed.img of=/dev/null

Quando saranno stati eseguiti i comandi ed avranno finito l'esecuzione, i valori finali (MB/s) saranno la velocità di trasferimento dati, dovete sapere che sul dispositivo di memorizzazione in questo modo verranno scritti fisicamente dei dati (50 mega con questi comandi), quindi se modificate il comando non esagerate con le dimensioni e controllate di avere abbastanza spazio.

Infine, per chi non fosse pratico con il terminale Linux e/o per chi non lo sapesse dico anche che il vostro punto di mount dovrete inserirlo al posto del pezzo /media/disk/ presente nei comandi sovrastanti, il resto potete lasciarlo invariato, la pulizia della cache in memoria può farvi perdere dati di programmi aperti quindi se fate tutto quello che è scritto in questo articolo a computer appena acceso o comunque senza avere in esecuzione altri programmi è meglio. Che ne pensate, vi è utile questo tip?

Fonte parziale: Cyanogenmod Wiki.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.