Come, Quando e Perchè Cambiare Design ad un Sito Internet

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 01 ottobre 2009

Il design di un sito, il template o comunque la grafica ogni tanto va rinnovato/a, ecco come, quando e perchè farlo, il tutto nell'ottica di non perdere lettori.

business-design

Ovviamente se si cambia il design/template di un sito a parte che sia molto simile al precedente verrà modificata anche la struttura del sito/blog/forum stesso, in questo post non parlo di ottimizzazione per i motori di ricerca e come dev'essere la struttura, ma penso ai visitatori, sopratutto quelli abituali di un sito.

Come cambiare la design/template di un sito web

La cosa più importante da tenere presente quando si cambia design/template di un sito web, anche se è difficile, è che, bisogna tener ben presente che lo si fa per i visitatori del sito e non per se stessi.

Dico che è difficile perchè, provate ad immaginarvi di avere un sito che non vi piace ma piace ai vostri visitatori, io non ce la farei quindi scelgo un compromesso, per prima cosa deve piacere a me, poi mi adeguo con il "quando e perchè cambiare la grafica".

Tornando al "come" cambiare design di un sito, visto che bisogna pensare agli utenti del sito stesso non bisogna stravolgerli, c'è chi si abitua e c'è chi non si potrebbe abituare, potrebbe vedere il cambiamento radicale totale e non tornare più.

Ci sono due modi per ovviare il problema, io, quando ho cambiato template (ed anche stravolto la struttura) ho avvisato prima che lo facevo, l'avevo anche anticipato, era inevitabile che facessi così perchè ho stravolto tutto, non sono stati piccoli ritocchi.

Il secondo metodo per cambiare la grafica metodo è invece usare delicatezza e non avvisare, questo va bene se si fanno cambiamenti non radicali nella struttura ma sono solo piccoli cambiamenti poco percettibili oppure percettibili ma che migliorano l'esperienza di navigazione di tutti gli utenti  su di un sito web.

Quando e perchè cambiare design/template di un sito web

Per spiegare il quando e perchè cambiare design/template di un sito web/blog/forum avevo pensato di fare due punti distinti però poi mi son reso conto che gli argomenti di uno a volte valgono anche per l'altro quindi l'articolo risulta più leggibile e comprensibile così.

Il design di un sito va cambiato quando non è più aggiornato, come saperlo?; semplice, bisogna guardare i siti web/blog della diretta concorrenza, ma non a caso, quelli più importanti, questo perchè sono quelli che fanno più traffico ed hanno più lettori, questo fa presupporre che ai lettori del nostro settore piace quello stile, ovviamente la prima cosa sono i contenuti, però, è importante anche lo stile.

Io per esempio che ho un blog che parla di computer ho guardato i più grandi blog informatici, però non ho fatto come tutti quelli che si sono scaricati il template di un sito web famoso e l'hanno leggermente modificato, il design/template più è originale meglio è, senza fare cose troppo stravaganti però.

L'originalità è un componente da non sottovalutare, è un segno distintivo in internet, se una persona visita una volta il vostro sito web e poi ci ritorna si presume che sa già di cosa tratta, sa chi ci scrive, ecc. e si sente di più "a suo agio". Se, invece ad esempio io avessi il template di un noto sito web ed un utente viene nel blog tramite un link od una SERP di Google, vede il design, potrebbe pensare che è proprio quel sito web, se poi si accorge che non lo è e potrebbe uscire direttamente pensando che sono solo un emulatore, è quello che faccio io, pensare che sono solo emulatori quelli con quel template, ho detto emulatori per non dire copioni od altro, per voi cosa sono?

Thanks to image Alex Osterwalder

3 commenti su “Come, Quando e Perchè Cambiare Design ad un Sito Internet

  1. elisa

    Il tuo tema mi piace molto, è sobrio, funzionale e personale. Si vede che non hai 'emulato'! 😉
    Quello che avevi prima non lo so, perché ancora non ti conoscevo...
    Anch'io sto lavorando per dare una 'sistematina' al mio tema. Nulla di radicale, solo piccoli e forse quasi impercettibili cambiamenti, ma spero che rendano il blog più facile da leggere e da navigare. Per ora lavoro in locale (così evito di fare danni!). Poi, quando tutto sarà finito, ti chiederò un parere! 😉

  2. yuri Autore del post

    Grazie Elisa...un bel po d'ispirazione l'ho presa però, quello di prima era sempre sull'azzurro e per cambiare template...ce n'è voluto, ne ho modificati vari, dovrei averli ancora, se vuoi te ne passo uno 😉

    Ciao Elisa!

  3. elisa

    Ah... Avevi fatto lo screenshot! 🙂 Era bellino pure quello, ma questo che hai attualmente è il mio preferito! Non c'è paragone.
    Spero che non lo cambierai tanto presto! ^^'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.