Come non far Usare Programmi agl’utenti

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 08 febbraio 2009

Questo è un trick per il registro di windows che permette di definire quali applicazioni/programmi non possono usare gl'utenti di un sistema windows.

bloccare-programmi-applicazioni-registro

Se si vuole impedire di far rompere il computer ai figli, alle persone che ci lavorano, oppure se è un computer pubblico, può essere utile impedire l'uso di alcune applicazioni a chi li usa, ecco come farlo tramite registro di sistema.

Parto da un presupposto:

Se i programmi/applicazioni vogliono essere disabilitati per gl'utenti di sistema bisogna agire sulla chiave HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Explorer.

Invece se si ha un solo utente o si vogliono bloccare per tutti gl'utenti administrator compreso bisogna agire sulla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsof\Windows\CurrentVersion\Policies\Explorer.

Adesso portarsi alla chiave che bloccherà i programmi/applicazioni agl'utenti od a tutti (vedi sopra), nella parte destra creare un nuovo valore DWORD con il nome RestrictRun, ora cliccare con il tasto destro su questo nuovo valore, alla voce "dati valore" se si scrive 1 lo si attiva invece con 0 lo si "spegne".

Fatto questo si clicca con il tasto destro sulla chiave HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\ per gl'users o HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\per il sistema e si seleziona nuovo/chiave, creerà una sottocartella/sottochiave che si dovrà rinominare in RestrictRun.

In questa sottocartella/sottochiave, nella parte destra si deve cliccare con il tasto destro e selezionare nuovo/valore stringa, cliccando sulla stringa e selezionando "modifica" si scrive l'applicazione/programma da bloccare (vedere immagine).

Riavviare il sistema per rendere effettive le modifiche, ricordo di fare il backup al registro prima, e non bloccate cmd per tutti altrimenti diventa inusabile il sistema, a me non lasciava fare quasi niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.