Come Fare un Tracker con uTorrent

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 20 novembre 2009

Creare un tracker con uTorrent è facile, serve solo uTorrent, si fa un torrent, poche impostazioni e si condivide il torrent, un tracker privato per condividere files a distanza.

fare-tracker-utorrent

Quando dico che sarà un tracker privato è vero in parte, ovvero lo saprà solo chi conosce il nostro indirizzo IP e deve anche sapere che stiamo condividendo via torrent, parlo di persone, non di ISP quelli è praticamente impossibile che non lo sappiano, comunque se s'imposta bene utorrent non ci saranno problemi e non bisogna avere un server/spazio web, necessario invece per fare un tracker vero e proprio.

Come impostare utorrent per fargli fare un tracker, privato o pubblico

Le prime cose da fare sono: ottimizzare utorrent, poi si decide una porta TCP/IP con cui condividere e si controlla online se la porta è aperta, se non lo è si fa il port forwarding, e, se si ha l'indirizzo IP dinamico si può usare DNSexit ed usare il nome del dominio come alias invece dell'indirizzo IP.

Adesso che uTorrent è veloce e la connessione è impostata si comincia ad impostare utorrent come tracker, per far questo si preme su Opzioni/Impostazioni, si va in "Avanzate" e s'imposta su "True" il valore bt.enable_tracker:

impostazioni-utorrent-fare-tracker

Adesso bisogna creare un torrent, tramite utorrent è possibile farlo, si va in "File" e si preme "Crea un nuovo torrent...", nella finestra che viene aperta si aggiungono i files e/o le directory che si vuole, se, si ha l'indirizzo ip 66.249.65.132 ad esempio e si è scelta/aperta la porta 50.002 per condividere, nella sezione tracker bisognerà mettere http://66.249.65.132:50.002/announce:

fare-torrent-utorrent

Si dovrà mettere anche un commento opzionalmente e si deve marcare "torrent privato" se lo si vuole condividere solo con chi si vuole, fatto questo si preme "crea e salva con nome...".

Adesso basta dare il piccolo file .torrent a chi si vuole, e, quando si ha il computer acceso ed utorrent attivo dirgli che possono scaricare.

Se è un file di grandi dimensioni, lo si condivide con molte persone, o, se la rete non va molto bene si può provare ad aggiungere/fare aggiungere manualmente peers, questi peers sono le persone che ospitano/scaricano il files.

Per aggiungere peers ad uTorrent bisogna cliccare sul torrent attivo, cliccare sulla scheda "peer" in basso, cliccare con il tasto destro del mouse, selezionare "aggiungi peer..." e nella finestra che si aprirà inserire l'indirizzo IP e porta di chi ospita il file o parte di esso:

aggiungere-peers-utorrent

Buon file sharing e buon download!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.