Come Colorare i Capelli Bianchi con Photoshop

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 06 ottobre 2008

Con Photoshop è possibile fare oltre il lifting completo delle fotografie anche delle piccole migliorie come colorare i capelli bianchi, non solo in modo radicale come in immagine ma solo i capelli bianchi nella riga in mezzo la testa quand'è svanita la tinta o quando c'è la brizzolatura.

colorare-capelli-photoshop

Questo non è affatto difficile anche per chi non ha esperienza del fotoritocco, ecco come procedere:

  • Innanzitutto aprire la fotografia che si vuole modificare e per non rovinarla creare un nuovo livello dalla barra degli strumenti selezionare "livello" poi "nuovo".
  • Adesso con lo strumento "contagocce" si preleva un campione di colore dove i capelli non sono ancora bianchi, se lo sono tutti si va a fantasia.
  • Ora, si prende un pennello tondo morbido ed in base all'area e la dimensione della fotografia che si desidera colorare si sceglie la dimensione dei pixel del pennello, io per questa foto ho preso un 300 px per il centro poi 150 px per il contorno del centro e così via. Per avere un buon effetto non bisogna sempre tenere premuto il mouse ma fare click distanziati l'uno dall'altro, quando l'area di pixel del pennello è minore più vicini l'uno dall'altro.

Preciso che questa tecnica da migliori effetti quando applicata a porzioni di capelli bianchi, ma può dare risultati soddisfacenti anche su tutta la chioma come in immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.