Come Collegare i Cavi del Case alla Scheda Madre

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 28 luglio 2013

Ecco come collegare i cavi del pannello frontale del case di un computer desktop alla scheda madre, è essenziale saperlo per assemblare o montare un computer.

Montare-Cavi-Pannello-Anteriore-Desktop

Dopo qualche anno che è stata scritta in questo blog la serie di articoli che formano una guida per montare un computer desktop, causa una dimenticanza completo la guida dicendo una cosa essenziale, come collegare i cavi del case alla scheda madre, non attaccandoli non si riuscirebbe nemmeno ad accendere il computer, inoltre, il procedimento proposto è praticamente uguale al metodo che permette di attaccare i cavi di porte USB e jack di cuffie e microfono presenti nel pannello frontale del computer desktop.

Tramite la prima immagine di questo articolo di sicuro non sono poche le persone che hanno pensato "semplice, leggi il manuale della scheda madre ed attacchi cavi, non occorre farci un articolo", in parte è vero, chi si vuole assemblare un computer ed ha comprato una scheda madre nuova di sicuro farà così, chi non se ne intende molto può comunque continuare a leggere l'articolo che può chiarirgli maggiormente le idee.

Oltre allo scontato metodo, il quale non richiede molto approfondimento in questo tutorial di semplice comprensione è spiegato anche come attaccare i cavi del case alla scheda madre anche a chi non ha il manuale di quest'ultima, essenziale se si è costretti a smontare del tutto il computer per ripararlo, pulirlo per bene o per fare l'upgrade di componenti.

Come attaccare i cavi del pannello anteriore del PC alla motherboard

Innanzitutto, se dovete smontare un computer, togliere la scheda madre ed i cavi che servono per far funzionare il pulsante d'accensione, del riavvio, il beep e tutti gli altri, se non avete a disposizione il manuale della scheda madre, la prima cosa che consiglio di fare è annotarsi su un pezzo di carta la loro disposizione, non è essenziale farlo ma risulterà più comodo, dopo scoprirete il perchè.

Annotarsi la disposizione dei cavi elettrici che si attaccano ai pin non è difficile, su ogni cavetto vi è scritto a cosa serve:

Identificare-Scopo-Cavi

Una volta che avete fatto quello che dovevate, quando siete al punto di dover montare i cavi del pannello anteriore, magari se non avete annotato la loro disposizione nulla è perduto, basta solamente dare un'occhiata da vicino alla scheda madre, sarà scritto sia che cavi vanno attaccati ed il bordo in plastica dei pin sarà colorato, di due colori uguali, di quattro, ecc. in base a quanti cavi andranno connessi in serie:

Nome-Funzione-Pin-Cavi-Pannello

Dato che le file di pin per attaccare i cavi del pannello anteriore sono due dico anche che le annotazioni/istruzioni di montaggio (la disposizione dei pin) presenti sulla scheda madre, ovviamente, corrispondono quelle più in basso alla fila più in basso di pin e quelle più in alto all'altra.

Concludo l'articolo dicendo che, se oltre i cavi del pannello anteriore normale aveste anche USB, lettore di memory card e jack audio/video essi sono raggruppati in appositi gruppi di pin, dove riferisco i componenti della motherboard potete osservarne un esempio, anche in questo caso sulla scheda madre ci sono stampati i riferimenti di montaggio e durante la rimozione è saggio annotarsi la disposizione; che ne dite, vi sarà utile questo articolo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.