Come Bloccare le Configurazioni di Firefox

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 30 marzo 2009

Se si hanno impostazioni particolari in firefox o non si vuole che modifichino le attuali digitando about:config potranno comunque, con questo hack si bloccano.

bloccare-configurazioni-impostazioni-firefox

Come ho detto dove ho presentato il plugin per bloccare siti con firefox, il plugin non era totalmente sicuro perchè, anche se serve esperienza le impostazioni fatte potevano essere cambiate, ho usato il passato perchè si possono bloccare le impostazioni che si fanno in firefox, tramite questo piccolo hack alla configurazione di Firefox, nessuno, neanche digitando about:config potrà modificare le preferenze di Firefox, è utile anche per la sicurezza.

Come non far modificare le preferenze di Mozilla Firefox

La prima cosa da fare è individuare il file firefox.js nella directory dov'è installato firefox precisamente nella cartella "\defaults\pref", in windows è in C:\Programmi\Mozilla Firefox\defaults\pref mentre in linux si trova in /usr/lib/mozilla-firefox/defaults/pref.

Si apre quel file con un editor di testo che può essere notepad o notepad++ (non word) ed in fondo si copia ed incolla pref("general.config.filename", "mozilla.cfg");.

Così vien detto a firefox che deve cercare le impostazioni nel file mozilla.cfg.

Adesso bisogna creare il file mozilla.cfg con le impostazioni che si desidera bloccare, creare un nuovo documento di testo e mettere una qualsiasi opzione presente nel file prefs.js che si trova in C:\Documents and Settings\Administrator\Dati applicazioni\Mozilla\Firefox\Profiles\xxxx.default su windows invece su linux è in .mozilla/firefox/xxx.default/, in entrambi i casi bisognerà visualizzare i file nascosti.

Però non copiare ed incollare il testo uguale presente nel file prefs.js, ma bisogna mettergli lockPref davanti, per bloccare la home page ad esempio invece di essere user_pref("browser.startup.homepage", "about:blank"); sarà lockPref("browser.startup.homepage", "about:blank");, il codice de mettere nel file di testo sarà:

//BEGIN CE prefs

lockPref("browser.startup.homepage", "about:blank");

Per il famoso plugin per bloccare i siti si aggiungeranno uno per riga i siti bloccati ad esempio così: lockPref("BlockSite.locations", "http://sito-porno.com/");.

Adesso che è stato fatto il file di testo con le preferenze di firefox che andranno bloccate lo si salva con il nome di "mozilla.cfg.txt", poi si va in nella pagina che lo codifica, dove c'è scritto "Upload mozilla.txt to get mozilla.cfg (byteshift 13)" si carica il file, verrà restituito il file mozilla.cfg che va messo nella directory C:\Programmi\Mozilla Firefox\ in windows e /usr/lib/mozilla-firefox/ in Linux.

Ora, riavviando firefox le impostazioni che avete scelto di bloccare non le potrà più modificare nessuno, vedere immagine che la homepage è bloccata.

impostazioni-preferenze-firefox-bloccate

Se non vi andasse bene firefox non partirà, per resettarlo basta cancellare il file mozilla.cfg e la linea aggiunta al file firefox.js, testato e funzionante su windows con firefox 3.07, all'aggiornamento con una nuova versione le versioni vengono perse. Per una massima sicurezza si potrebbe pensare di bloccare in sola lettura  il file mozilla.cfg ed impostargli i permessi.

Fonte parziale Mozilla Italia, thanks to first image twinleaves

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.