Canonicals & Robots, Header HTTP ed Hreflang su Google Chrome

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 12 maggio 2013

Canonicals & Robots è uno script per i webmaster che usano Google Chrome che permette di vedere il canonical, il meta robots, le risposte HTTP e l'hreflang.

Canonicals-and-Robots-Google-Chrome

Durante l'ispezione di un sito internet proprio, di clienti o di altre persone da parte di un webmaster, per trovare problemi o per scoprire possibili ottimizzazioni per i motori di ricerca, avere dei tools che si usano offline od online è indispensabile per fare più alla svelta e non complicarsi la vita inutilmente guardando il sorgente, quando è evitabile.

Tutti i webmaster che usano Google Chrome come browser tramite Canonicals & Robots potranno ispezionare molto velocemente il rel="canonical", il rel="alternate" hreflang="X", il meta robots e gli header HTTP di risposta di ogni pagina che sarà visitata, gli basterà fare un click.

Cosa fa, come installare e come usare Canonicals & Robots

Praticamente, come il bookmarklet per vedere gli headers, solo che non mostra solamente le risposte del server ma anche altro, tramite javascript (ed una richiesta XMLHttpRequest) Canonicals & Robots estrae dalla pagina le informazioni che permette di visualizzare e le mostra in una finestra molto intuitiva da comprendere.

Installare Canonicals & Robots su Google Chrome è semplicissimo, s'installa praticamente come qualsiasi script per greasemonkey, basta portarsi alla pagina dov'è presente lo script, premere "RAW" per scaricarlo, il browser (Chrome), sia se abbiate installato un gestore di script per Chrome oppure no chiederà se lo si vuole installare:

Installare-Canonicals-and-Robots

Dopo aver installato Canonicals & Robots su Google Chrome esso sarà presente in tutte le pagine che saranno visitate, la finestra si potrà però chiudere, o meglio, premendo "on/off" nell'angolo in basso la finestra creata dallo script essa verrà spostata sulla parte destra della pagina, facilmente accessibile quando serve ma non infastidente.

Una volta aperta la finestra di Canonicals & Robots, come impostazione predefinita e come ben si può intuire dal nome dello script verranno visualizzati solamente il rel="canonical" di una pagina, se disponile, ed il meta robots, premendo "show more" si vedranno anche gli headers HTTP, se invece nella pagina sono presenti i rel="alternate" hreflang="X" verranno visualizzati per primi quest'ultimi.

I possibili utilizzi di Canonicals & Robots sono molti, innanzitutto può servire per identificare possibile contenuto duplicato e vedere se è stata scelta la versione predefinita con il canonical, si potrà vedere se pagine "inutili" sono state bloccate dall'indicizzazione tramite il meta robots, e tramite gli headers HTTP si potrà vedere se è implementata bene la cache, si potrà vedere se c'è l'X-Robots-Tag e molto altro; quelli fatti sono solo degli esempi, Canonicals & Robots può essere utile a molto altro, ed è molto comodo, voi come lo userete?

Da qui potete installare Canonicals & Robots come è stato riferito in questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.