Come Cambiare Dominio ed Hosting ad un Sito/Blog

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 13 maggio 2008

Visto che ho appena cambiato dominio ed anche hosting voglio fare un breve tutorial che spiega come cambiare dominio ad un sito o ad un blog o ad entrambi, quanto scritto è stato testato e le immagini di questo articolo lo dimostrano, è quindi attendibile.

Tramite un elenco puntato ecco come ho proceduto per cambiare dominio ed hosting a questo sito/blog con installato WordPress:

  • Per prima cosa, ho salvato il database e tutti i file da phpMyadmin, per far si va in esporta database si seleziona tutto si esporta in formato sql ed infine si può copiare il database in un editor di testo, in notepad++, in notepad, non word o simili, tramite FTP mi sono scaricato tutti i files;

esportare-database

  • Ho modificato i metatag dei files statici, metatag di verifica Google ed i codici di AdSense da importare nel nuovo dominio, per questo c'è bisogno ovviamente di creare un nuovo annuncio od annunci in AdSense ed in webmaster tools ho anche fatto un nuovo file di verifica (potrebbe non essere necessario rifarlo), anche per Yahoo! Site Explorer ho fatto un nuovo file di verifica, qui sotto potete vedere il redirect per il file statico presente nel vecchio dominio, ovviamente non dovrà esserci nel nuovo dominio/hosting;

redirect-301-html

  • Poi, ho importato i file tramite FTP i files e il database MySQL sul nuovo host, per importare il database una volta installato wordpress ho installato il plugin wp-DB manager , ho copiato il vecchio database l'ho incollato in "run SQL Query" (tranne la intestazione che ho evidenziato) e poi, per importarlo ho dovuto semplicemente premere "run" in basso la scheda di quella pagina;

importare-database

  • Ho fatto un redirect 301, aggiungendo un metatag ai file html (vedi prima immagine), mentre, per il blog che è basato su WordPress ho installato il plugin redirection , è sufficiente dirgli la pagina vecchia e la pagina nuova, infine premere "add redirection" (lasciare inalterati i campi type e method), una volta fatto questo digitando il vecchio indirizzo si verrà spediti automaticamente nella nuova pagina sul nuovo dominio/hosting.

redirection

Tutto qui questo è quello che ho fatto e che consiglio di fare se si vuole cambiare dominio ed hosting, se si ha pagine html è ancora più semplice, serve solo modificare i metatag, avendo anche installato un blog basato su WordPress io non l'ho trovato difficile, neanche la prima volta che l'ho fatto, a lavoro finito ogni tanto controllo e consiglio di controllare sul vecchio host nel pannello di wordpress se c'è qualche log nella scheda del plugin redirection, ci si può iscrivere anche ai feed del plugin redirection, è molto comodo, quando ci sono errori 404 si può andare a dare una controllata al plugin installato sul vecchio dominio/hosting e si potrà sistemare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.