BlogBooker: Converti in PDF Blog WordPress, Blogger e LiveJournal

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 01 giugno 2013

BlogBooker è un servizio web per convertire in un ebook PDF un blog realizzato con WordPress, Blogger e LiveJournal, lo si potrà condividere oppure vendere, interessante.

BlogBooker

I motivi per cui si realizza anche a scopo amatoriale un blog bene o male sono gli stessi, i motivi perchè lo si vorrebbe chiudere invece sono più vari, comunque, averci speso del tempo a scriverci e poi lasciare il blog abbandonato non ha senso, realizzare un ebook e venderlo e/o condividerlo con amici, conoscenti ed estranei non è una brutta idea, si ma, come convertire un blog in un ebook in PDF?; con BlogBooker lo si farà in un attimo ed i possibili utilizzi viste le sue caratteristiche possono essere molti altri.

Come usare e caratteristiche di BlogBooker

In teoria il funzionamento di BlogBooker consiste nel convertire un blog realizzato con WordPress, Blogger e LiveJournal elaborando e convertendo in PDF i loro files di backup, tutto quello che serve per usarlo è avere/esportare il file di backup del proprio blog.

Esportare-Backup-Blog-Blogger-Wordpress

Tutto quello che bisogna fare per esportare i contenuti in un file di backup di un blog realizzato con Blogger è andare nelle "Impostazioni" nella sezione "Altro", in WordPress nella sezione "Strumenti" e nella sotto sezione "Esporta", per LiveJournal basta usare il tool ufficiale Export Journal.

Una volta che si ha il file di backup del blog ci si porta su BlogBooker, si seleziona la piattaforma che si utilizza/è stata utilizzata per il proprio blog e s'importa il file online per convertire il blog in un ebook in formato PDF:

Importare-Backup-Blog-Convertire-PDF

Proprio durante l'importazione dei backup del blog su BlogBooker si vedono le caratteristiche di questo servizio web e si possono intuire le utilità, che non sono solamene quelle di fare ebook di un blog per venderli o per distribuirli gratuitamente.

Tramite l'importazione del backup di BlogBooker è possibile infatti definire cosa si vuole incorporare, ovvero, si possono importare articoli appartenenti ad un range di date, questo può essere utile ad esempio per creare PDF di una serie di articoli di uno stesso argomento, oppure di un giorno specifico, cioè di un solo articolo, si può scegliere il tipo di font, la lingua, le dimensioni, le dimensioni di stampa e molto altro, il risultato è ottimo, si possono anche visualizzare i links presenti a fine del PDF:

PDF-Fatto-con-BlogBooker

Una volta creato l'ebook in PDF a mio avviso non è perfetto, con la GUI di PDFTK sarà possibile rimuovere le pagine che non si vogliono, eliminare pagine, opzione utile se si vuole condividere gratuitamente solo un'anteprima del PDF e molto altro, non trovate anche voi che sia cosa utile?

Qui trovate BlogBooker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.