Backup Automatico di Office su DropBox

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 13 giugno 2011

Ecco un tutorial che dice come fare il backup automatico dei documenti che si fanno con Microsoft Office salvandoli su DropBox.

Backup-Sincronizzazione-Office-DropBox

La funzionalità del salvataggio automatico di Microsoft Office è estremamente utile per non perdere i preziosi documenti che si fanno con Microsoft Office, in teoria permette di non perderli mai, però ad esempio facendo pulizia del computer come programmi quali CCleaner per tenerlo efficiente o per altri motivi le copie di backup potrebbero andare perse e con esse anche le versioni precedenti, salviamo tutto su DropBox che non solo sarà sempre disponibile ma se i documenti non sono stati messi su di un dispositivo rimovibile si potranno visualizzare/modificare anche da altri computer.

Come salvare i documenti di Microsoft Office su DropBox

Prima di dire altro dico anche che un altro vantaggio che può esserci nel salvare i documenti di Office su Dropbox, questo è che, seppur ottimi sarebbe possibile fare a meno di plugin come Google Cloud Connect che permette di salvare i documenti su Google Docs o di Office Live Update che ha pressappoco le stesse funzionalità ma lo storage online è quello di Microsoft Office Live, si potrebbe avere più velocità di Microsoft Office visto che si tolgono dei plugin che influiscono sulle prestazioni.

Tornando ora al tutorial dico che sia che in teoria che in pratica sincronizzare i documenti che si fanno con Microsoft Office, non solo quelli ma anche i fogli di calcolo, le presentazioni ed altro con DropBox è molto semplice, basta creare un link simbolico in dropbox che punta alla directory di salvataggio automatico di Microsoft Office, potete farlo con Dropboxifier che trovate nel link che è nella riga precedente oppure tramite il prompt dei comandi comando mklink /d:

mklink-fare-link-simbolico-office-dropbox

Per essere completo, specifico che se fate il link simbolico tramite prompt la directory di destinazione, quella che si metterà nella prima parte del comando non dev'essere presente, come nell'esempio che ho fatto che sincronizza dropbox portable con office, tramite il comando:

mklink /d "C:\Users\yuri\programmi eseguibili\DropboxPortableAHK\Dropbox\Backup Documenti Office\Word" "C:\Users\yuri\AppData\Roaming\Microsoft\Word"

Dovrete creare solamente la directory Backup Documenti Office in DropBox, la sottodirectory "Word" la creerete tramite prompt dei comandi.

Questo è tutto, ora DropBox, ovviamente quando è in funzione si sincronizzerà automaticamente con i documenti non ancora salvati di Microsoft Office, non è tutto:

dropbox-versione-precedente-documenti-office

Accedendo all'interfaccia web di DropBox sarà possibile infatti recuperare le versioni precedenti dei documenti modificati, è un'utilità in più.

Dico infine che anche se in questo articolo ho fatto/mostrato l'esempio di Microsoft Office Word, basterà creare link simbolici alle cartelle di salvataggio automatico di Excel e/o altri prodotti della suite Office par avere sincronizzati anche questi, se non sapeste come attivare il salvataggio automatico e/o dove office salva le copie dei files date un'occhiata al primo link di questo articolo, e, se non l'aveste ancora qui trovate DropBox, è free ed è un servizio online ed applicazione multipiattaforma molto comodo/a.

Via: groovyPost.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.