Antisocial, Blocca i Social con AdBlock

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 11 ottobre 2011

Antisocial è una lista per AdBlock per Chrome od AdBlock Plus per Firefox che permette di bloccare i social network integrati sulle pagine, può essere molto utile.

Antisocial

I social network sono molto usati, dalla maggior parte della gente che possiede una connessione ad internet decente sicuramente, i bottoni presenti nei siti web sono potenzialmente molto comodi, però possono anche infastidire per vari motivi i quali li spiego di seguito, dico solo che non sono essenziali visto si può comunque condividere facilmente tramite il bookmarklet di AddThis il quale l'ho presentato apposta.

Infatti, proprio come ho detto nell'articolo dove ho presentato il bookmarklet che permette di condividere nei social network/bookmark le pagine web non dotate di bottoni sociali o di widget sociali, quest'ultimi, se sono presenti in abbondanza in una pagina web ne rallentano il caricamento quindi si naviga più piano, anche di molto se il webmaster ne fa un utilizzo spropositato.

Inoltre, seppur lieve per la maggior parte dei casi, i pulsanti di condivisione forniti dalle piattaforme di social bookmarking/network possono anche essere un problema per la privacy se il social che gestisce i "bottoni sociali" e/o il sito internet non informano come verranno trattati i dati raccolti dai cookie.

Tramite la lista Antisocial per AdBlock/AdBlock Plus questi problemi non si verificheranno più, ovvero si navigherà più veloce e la propria cronologia di navigazione sarà privata, se s'installa il bookmarklet di AddThis il quale in verità l'ho presentato apposta per questo articolo si avrà anche la comodità della condivisione veloce sui social network.

Qui trovate (anche) la lista Antisocial per AdBlock/AdBlock Plus, installando il bookmarklet assicuro non sentirete la mancanza dei bottoni sociali, purtroppo Google+ al momento in cui scrivo non è incluso nel bookmarklet, se lo usate non installate subito la lista altrimenti perderete la funzionalità di condivisione su Google+.

Thanks to image mrda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.