Analizza i File HAR Online con PCAP Web Performance Analyzer

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 27 novembre 2013

PCAP Web Performance Analyzer permette di analizzare online i file HAR e permette di lavorare con la calma sull'ottimizzazione della velocità di siti internet.

PCAP-Web-Performance-Analyzer

La velocità di un sito internet sicuramente dev'essere presa in considerazione in qualche modo (codice od altro) per lo sviluppo o l'ottimizzazione di un sito internet, è risaputo che può essere un vantaggio per il ranking, le conversioni, il tempo sul sito ed altri parametri.

Bene o male le best practices per velocizzare un sito internet le si sanno (o si trovano velocemente online) e si fa alla svelta ad implementarle, per fare un'ottimizzazione dettagliata della velocità invece può servire tempo, anche tramite file HAR si possono salvare i report ed analizzare comodamente in futuro, con PCAP Web Performance Analyzer lo si farà quando si ha tempo o comunque quando si può fare un'ottimizzazione della velocità "di fino".

Vantaggi nell'usarlo e come usare PCAP Web Performance Analyzer

Seppur, giustamente, è possibile pensare che un test della velocità è possibile farlo in qualsiasi momento, gratuitamente e velocemente, con i developers tools inclusi nei browsers oppure tramite servizi web questo non è sempre vero, le configurazioni del server e dei web framework potrebbero cambiare oppure si potrebbero testare solo occasionalmente, quindi, molte volte salvare file HAR è comodo, e, analizzarli con PCAP Web Performance Analyzer lo è altrettanto oltre che essere utile.

Un file HAR, che sta per "HTTP Archive", in pratica non è altro che un file scritto in JSON con scritte le interazioni che il browser ha con il server, anche se ne si potrebbe fare a meno, come per analizzare i LOG del server, è molto utile interpretare questo file con tools che permettono di visualizzarlo come lo visualizzerebbero Page Speed, YSlow od altri tools più conosciuti e che si conoscono maggiormente, la prima cosa da fare per usare PCAP Web Performance Analyzer è quindi quella di scaricare il file .har di un test della velocità.

Ad esempio, se è stato usato WebPagetest per analizzare la velocità di script o di altro, semplicemente premendo il link "Export HTTP Archive (.har)" si potrà scaricare:

Esportare-Har-da-Analizzare

Una volta che si ha il file dell'analisi della velocità eseguita in precedenza, quando si ha tempo o comunque quando lo si deve fare, per ottimizzare nel dettaglio la velocità di un sito internet, dopo essersi portati sul sito di PCAP Web Performance Analyzer basta premere "Sfoglia..." per cercare il file .har sul proprio computer, lo si seleziona e premendo "Upload" si vedrà la stessa analisi della velocità che è stata fatta quando è stato scaricato il file .har.

Concludo dicendo che, anche se ovviamente e presumibilmente l'utilizzo più plausibile di PCAP Web Performance Analyzer è già stato detto ed in pratica serve per organizzarsi meglio il lavoro esso non può essere l'unico motivo d'utilizzo, anche per mostrare le statistiche a clienti o ad un altro team che si occupa dello sviluppo può essere utile, ed i possibili utilizzi sono anche altri, voi per cosa lo userete/usate?

Qui trovate PCAP Web Performance Analyzer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.