Aggiornare il BIOS, Ora a Volte è Più Semplice

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 25 marzo 2015

Aggiornare il BIOS della scheda madre del computer non è semplice per tutti, al giorno d'oggi le cose sono cambiate, può essere molto semplice.
aggiornare-uefi-usb-internet
Per molto tempo, praticamente da quando esistono i computer, aggiornare il BIOS della scheda madre del computer è stata ed è ancora un'operazione che bisogna fare con estrema cautela solo se si sanno più che le basi dell'informatica, diversamente è un operazione che, o non si faceva/fa o la si fa fare a persone esperte, anche pagando.

La tecnologia avanza, ci sono i wearables, smartphone potenti come PC e tante altre innovazioni hardware: vuoi che non abbiano facilitato l'aggiornamento del BIOS?; come possono non aver facilitato per tutte le persone l'aggiornamento di un componente indispensabile per un computer?, in alcuni casi lo hanno fatto, per fare l'aggiornamento del BIOS non ci sarà necessariamente più bisogno di dischetti (floppy disk, ormai inesistenti), di programmi per aggiornare il BIOS oppure non si dovrà più usare la shell per aggiornare il BIOS.

Aggiornare il BIOS con l'USB

Tra le novità non scritte nell'articolo originale dove riferisco come si fa ad aggiornare il BIOS di un computer bisogna menzionare l'aggiornamento tramite USB o dispositivi rimovibili, anche questa procedura rende molto semplice l'aggiornamento qualsiasi sistema operativo si utilizzi.

Per far ciò non bisogna far altro che scaricare dal sito internet della casa madre della motherboard il file apposito per fare l'aggiornamento tramite flash, mettere il file in una qualsiasi directory, su USB, hard disk rimovibile od altro supporto rimovibile, e, senza la necessità di digitare comandi, accedendo all'apposito pannello dell'UEFI e selezionando l'opzione per fare l'upgrade tramite flash verrà fatta la scansione automatica del supporto rimovibile selezionato, e, se il file di aggiornamento scaricato viene trovato verrà chiesto se installarlo.

Aggiornamento del BIOS tramite internet

Alcuni nuovi BIOS, che in pratica non sono più BIOS ma UEFI, come poco fa anticipato, che sono dei piccoli sistemi operativi, non permettono solamente di impostare l'hardware del computer in base le periferiche che sono state installate o di fare tweaking, ad esempio possono uscire dallo stand-by per consentire l' aggiornamento automatico di applicazioni che richiedono l'utilizzo di internet e molto altro.

Essendo a tutti gli effetti dei piccoli sistemi operativi, inoltre a volte gli UEFI, dopo aver impostato i parametri della connessione permettono anche di aggiornarsi ed aggiornare il BIOS tramite internet:
download-firmware-uefi
Questa caratteristica è estremamente comoda per tutte le persone, evita di dover scaricare il BIOS/UEFI e doverlo mettere su USB, per chi non ha il CD dei driver della scheda madre, per chi lo ha ma non ha Windows e non può fare l'aggiornamento tramite programma ed altre situazioni simili.

In conclusione di questo articolo dico che aggiornare il BIOS e/o l'UEFI è indispensabile sopratutto i primi anni dopo il rilascio della scheda madre, vengono corretti bug ed aggiunte compatibilità con nuove periferiche, tramite i nuovi metodi di aggiornamento sarà più semplice farlo per tutti, se non l'avete ancora fatto dateci un'occhiata, magari riuscite farlo molto facilmente, tramite USB od internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.