Ad Logger: Statistiche di Click su Pubblicità e Social in WordPress

Pubblicato da Yuri Carlenzoli | 03 agosto 2012

Ad Logger è un plugin per WordPress che mostra statistiche dettagliate su click fatti in iframe di pubblicità e social di AdSense, Amazon, Facebook, Twitter e Google +1.

Ad-Logger

Praticamente tutti i programmi di affiliazione, tutte le pubblicità online e tutti gli strumenti di condivisione possiedono un'interfaccia dov'è possibile vedere le statistiche dei click ricevuti, delle transazioni, delle condivisioni e degli apprezzamenti, Ad Logger oltre permettere di farlo su di un'unica interfaccia tramite il pannello di amministrazione di WordPress fa di più, mostra l'indirizzo IP dei visitatori, può aiutare a contrastare il click bombing ma non solo.

Dato che oltre una corretta informazione non voglio rendere infelice chi legge doverosamente dopo aver annunciato a grandi linee cosa permette di fare Ad Logger è giusto dire che intercettare i click che vengono fatti sugli annunci di Google AdSense viola i TOS del servizio quindi se lo fate è probabile che veniate bannati, nelle impostazioni di Ad Logger è comunque possibile abilitare o disabilitare il rilevamento dei click in base le piattaforme supportate, comunque è un peccato dato che sarebbe stato possibile difendersi da attacchi di click bombing, ovvero con Ad Logger si possono nascondere gli annunci per chi clicca più di TOT volte in un arco di tempo variabile che si può impostare.

A parte la caratteristica che ha Ad Logger la quale permette di vedere indirizzo IP di chi fa click su annunci AdSense e nascondergli gli annunci se fa troppi click, la quale chi è coscienzioso e tiene al proprio account si Google AdSense non la utilizzerà, questo plugin per WordPress ha altri vantaggi, innanzitutto dato che immagazzina nel database l'indirizzo IP, il browser e l'URL dov'è stato fatto il click su un iframe le statistiche saranno visibili istantaneamente, poi, è possibile filtrare i risultati del report, sarà possibile ad esempio vedere se un indirizzo IP ha fatto click, mi piace, +1 od altro su che pagine ed ovviamente filtrare in base le pagine e non in base chi ha fatto click.

Concludo dicendo che, tecnicamente, come fanno altri tool che permettono di analizzare le statistiche di iframe presenti nel proprio sito web anche Ad Logger aggiunge uno script quindi la pagina web sarà più pesante di 10 Kb, sicuramente però la comodità e l'utilità è molta, per non influenzare molto la velocità di caricamento di un sito internet sconsiglio di utilizzarlo solo se avete molti script nella pagina web.

Da qui potete fare il download di Ad Logger, personalmente non l'ho testato ma non ho potuto fare a meno di non menzionarlo dato che è un plugin per WordPress molto interessante, non trovate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.